Bellezza,  Moda

La saponetta detergente e trattante per il viso

beauty&budget

Un sapone con ingredienti di derivazione naturale in alte percentuali: tre prodotti per tre fasce di prezzo

di Annalisa Betti

default onloading pic

2′ di lettura

Cos’è. Esattamente quello che suggerisce il titolo, formalmente è un sapone per lavare il viso, ma con tre formule eudermiche che rispettano le indicazioni attuali per l’Inci. Ingredienti di derivazione naturale in alte percentuali, effetto di detersione profonda senza inaridire la pelle, azione di trattamento: questi sono gli elementi in comune della nostra selezione.

La novità delle saponette non è però soltanto dentro, ma anche fuori: la questione del packaging è centrale nell’ottica della riduzione dell’uso della plastica, perciò ultimamente il sapone tradizionale è stato riscoperto e rivalutato in quanto può essere venduto con un semplice pack in carta o, addirittura, nudo – come succede ad esempio da Lush.

In base alla normativa vigente (art. 221 del D.Lgs. 152/2006), le aziende sono infatti responsabili della corretta ed efficace gestione ambientale degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio generati dal consumo dei propri prodotti e per questo partecipano al Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI), nato con lo scopo di incentivare l’uso di pack maggiormente riciclabili e ridurne l’impatto ambientale. Questo vale in primis per la plastica, ma anche per la carta.

A proposito di carta: vi sarà capitato di notare, su molte scatole in cartoncino, un simbolo bianco e verde con la sigla FSC. Sta per Forest Stewardship Council e si tratta della certificazione che garantisce che il prodotto provenga da una foresta e da una filiera di approvvigionamento gestita in modo responsabile.

Proprio questo è il concetto che dobbiamo avere in mente: responsabilità, anche se non siamo titolari di un’azienda o produttori di cosmetici, dobbiamo comunque fare scelte consapevoli e responsabili, anche in ciò che può sembrare irrilevante come la scelta di un cosmetico.

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *