Moda

Giuseppe Zanotti lancia una capsule con il rapper americano Swae Lee

Giuseppe Zanotti incontra il rap. Il brand di lusso fondato nel 1994 a San Mauro Pascoli (FC) ha infatti annunciato il lancio di una capsule collection di calzature uomo in collaborazione con il rapper, cantante e compositore statunitense Swae Lee, disponibile a partire dal 31 gennaio nelle boutique e sul sito del marchio, oltre che in alcuni selezionati punti vendita monomarca.

Giuseppe Zanotti e Swae Lee

 
La collezione, che combina alcuni modelli iconici della griffe con lo stile di Swae Lee, propone stivaletti con glitter, mocassini in suede e sneaker. Ad arricchire i modelli, fulmini azzurri sugli stivaletti e fantasie floreali dipinte a mano sulle sneaker Babbler, in versione bassa e alta.
 
La collaborazione tra Giuseppe Zanotti e l’artista, originario del Missisipi, comincia nel 2019, quando Swae Lee è protagonista, insieme al fratello Slim Jxmmi, con cui forma il duo rap Rae Sremmurd, di una campagna digitale proprio per le sneaker Blabber.

“Collaborare con Giuseppe è stato entusiasmante proprio per la sua voglia di creare insieme qualcosa di fresco e originale”, afferma Swae Lee, che è stato coinvolto in ogni fase dello sviluppo del prodotto. “Queste scarpe rispecchiano realmente il mio punto di vista creativo, il mio approccio eclettico allo stile, l’idea che nella moda non ci debbano essere regole”.

Un modello della capsule collection

 
Per l’occasione, anche il logo del brand viene rivisitato, con le iniziali GZ oversize color oro ai lati delle scarpe. Il lancio della capsule sarà celebrato con un party da Saks Fifth Avenue presso il Brickell Center di Miami, il 31 gennaio.
 
Giuseppe Zanotti dispone di una sede di circa 10.000 metri quadrati a San Mauro Pascoli, in Emilia Romagna, dove vengono prodotte oltre 2.500 paia di calzature al giorno. La società conta 470 dipendenti in Italia e oltre 300 all’estero.
 
A livello distributivo, il brand ha al suo attivo più di 100 monomarca nel mondo, oltre a shop-in-shop presso i principali retailer. La griffe, posseduta al 30% dal fondo L Catterton, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 150 milioni di euro.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *