Bambini

CINQUE ATTIVITA’ DA FAR ASSOLUTAMENTE PROVARE AL TUO BAMBINO

Ora che la scuola è finita il tuo bambino è chiuso in casa ad annoiarsi? Vuoi evitare che tua figlia rimanga tutto il giorno davanti ad uno schermo giocando ai videogiochi o guardando la TV? Intrattenere un bambino non è sicuramente una cosa facile, specialmente quando ci si trova nell’età dello sviluppo creativo, in cui i bambini sono delle spugne pronte ad assimilare tutto quello che viene loro insegnato ed esprimono la loro curiosità nei confronti del mondo esterno.

Per aiutare i genitori alla ricerca di attività creative e divertenti da poter compiere insieme ai propri figli in queste lunghe giornate di inizio estate, abbiamo deciso di stilare di seguito una breve lista di attività che è possibile compiere in casa coi propri figli senza troppo sforzo. Tutte queste attività aiuteranno il tuo bambino a sviluppare uno spirito creativo, insieme ad abilità manuali e all’importanza della pazienza e del duro lavoro.

Se anche tu sei alla ricerca di nuove idee su come passare le tue giornate con i tuoi figli, continua a leggere!

-Il Modellismo

Se il tuo bambino ama giocare con le macchinine e gli aeroplanini, perché non cominciare un progetto di famiglia e costruirne uno tutti insieme? Siti di modellismo come Model Space possono guidarti passo dopo passo nel tuo viaggio all’interno del mondo dei modellini in scala, con kit completi adatti ad ogni tipo di livello, anche a chi non ha alcuna esperienza in questo campo! Per scoprirne di più, consulta il sito ufficiale Model Space.

-Il Giardinaggio

Se pensi di non essere ancora pronto per un animaletto domestico, insegna al tuo bambino come prendersi cura di un essere vivente grazie al giardinaggio. Che si tratti di un fiore, una pianta o un vero e proprio orto, il giardinaggio è il modo perfetto per far capire ad un bambino l’importanza di prendersi cura di qualcosa ogni giorno, osservandone la crescita e potendo poi godere dei risultati. Tutto quello che serve è un seme, un vaso, un po’ di terra e tanto tanto amore.

-Le arti marziali

Ovviamente, non tutte le attività possono essere svolte in casa, ed è importante che i bambini possano sfogarsi anche attraverso lo sport. Quando si tratta di scegliere quale sport far provare per primo, se il bambino non ha mostrato interesse o predisposizione per nessun’attività in particolare, il nostro consiglio è quello di cominciare con un’arte marziale. Infatti, esse sono un buon modo per imparare la disciplina e l’importanza del duro lavoro.

-Le faccende di casa – ma in modo divertente!

La giornata di un bambino non deve essere incentrata soltanto sul divertirsi, ma anche sull’imparare ad essere indipendente e a diventare un membro attivo della vita in famiglia! Questo non deve necessariamente rappresentare una costrizione, ma può anche diventare un’attività divertente da fare insieme! Lavare i piatti può essere divertente con un po’ di sapone e delle spugne e guanti personalizzati, così come mettere la tavola può diventare una composizione artistica e mettere a posto la cameretta una gara di velocità.

-I cristalli di sale e altri esperimenti scientifici fai-da-te!

Un bicchiere d’acqua, un po’ di sale e una matita sono tutto quello che serve per realizzare degli esperimenti scientifici belli come i cristalli di sale. Ma c’è un mondo di possibilità per chi vuole avvicinare i propri figli alla scienza in modo divertente! Un uovo di gomma? Un albero di cristalli? Un orologio alimentato da una patata? Tutto questo e molto altro ancora potrà essere realizzato con semplici oggetti che possono trovarsi in tutte le case!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *