Moda

Camicissima amplia l’offerta con la prima collezione di cinture

Pubblicato il



27 ott 2020

Continua il percorso di Camicissima verso il total look. L’insegna di abbigliamento del gruppo Fenicia, nata come marchio di camiceria, lancia infatti la sua prima collezione di cinture in pelle made in Italy, disponibili da questa settimana sia negli store che sull’e-commerce del brand.

Camicissima lancia la sua prima collezione di cinture

 
“Mi piace sentirmi sempre più vicino ai miei clienti: questa nuova collezione di cinture è pensata proprio per offrire loro una proposta davvero completa”, ha commentato Fabio Candido, Presidente di Fenicia SpA. “Vogliamo rispondere alle esigenze di un uomo dallo stile classico ma anche di quello dall’attitude smart e grintosa, permettendo la creazione di outfit completi e curati anche nell’abbinamento dell’accessorio perfetto”.
 
Le cinture Camicissima spaziano infatti da modelli più classici, in pelle liscia e lucida nei colori marrone e nero con puntale a forma squadrata, alle proposte più fashion, in cui il colore del cuoio naturale viene arricchito da ricami bordeaux e rivetti lisci al centro, da cuciture blu, da laserature che disegnano motivi geometrici, da traforature e applicazioni di rivetti smaltati di blu scuro.

Dopo un 2019 chiuso in crescita del 7,5%, a 52,7 milioni di euro di fatturato, nel corso di quest’anno Camicissima ha fatto il suo debutto in Francia a febbraio, nel canale travel retail, in Kenya a giugno con uno spazio nel centro commerciale Sarit Center di Nairobi e in Austria, a Vienna, lo scorso luglio. Oggi l’insegna è presente in 25 Paesi nel mondo con più di 343 negozi.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *